Blog PHP

CodeLobster PHP Edition: un IDE gratuito per lo sviluppo web

  • Home
  • Blog PHP
  • CodeLobster PHP Edition: un IDE gratuito per lo sviluppo web

Un IDE per sviluppatori: CodeLobster PHP Edition

Se stiamo lavorando ad un progetto web con parecchi file, l'uso di un buon IDE (Integrated Development Environment) ci consente di velocizzare lo sviluppo e la gestione del progetto stesso.

Esistono diversi IDE in commercio, alcuni sono gratuiti e altri a pagamento. In questo articolo presentiamo l'ambiente di sviluppo integrato CodeLobster PHP Edition che, anche grazie alla sua semplicità d'utilizzo nel giro di pochi anni ha conquistato la fiducia di una buona parte di programmatori.

La licenza di CodeLobster PHP è di tipo freemium, ossia è possibile utilizzare gratuitamente il software senza alcun costo da sostenere, ma con la possibilità di aggiungere ulteriori funzionalità a pagamento.

Di seguito è mostrata una parte dell'interfaccia del programma

CodeLobster PHP Edition schermata

La versione free ha le seguenti caratteristiche:

  • Evidenziazione del codice: a seconda del linguaggio utilizzato, la sintassi è evidenziata in modo tale che il programmatore possa comprendere meglio il codice. Si tratta di una caratteristica che non può mancare in un editor.
  • Autocompletamento per HTML, PHP, CSS e Javascript: è una delle caratteristiche più importanti che consente di velocizzare la scrittura del nostro codice. L'autocompletamento mostra in modo intuitivo le opzioni a comparsa in base all'istruzione, variabile o funzione con cui stiamo lavorando.
  • Ispezione del codice HTML/CSS: consente di effettuare modifiche in tempo reale al DOM della pagina web. Funzionalità tipica dei browser web odierni.
  • Guida contestuale dinamica con ricerca per PHP, MySQL e HTML: l'area "DynamicHelp" posta alla destra dell'editor elenca automaticamente tutti i possibili riferimenti per la parola chiave che si sta digitando.
  • Debugger PHP integrato: si tratta di un set di strumenti per la convalida del codice PHP in locale prima che sia trasferito in produzione su un server. Nel menu Preferenze è possibile configurare le opzioni del debug prima del suo utilizzo (versione PHP e web server locale, porta, URL del virtual host).

Se si acquista la versione Lite del programma si ha diritto all'integrazione di ulteriori funzionalità tra cui:

  • SQL manager: consente la connessione ad un database installato sulla macchina. Inoltre è possibile gestire le tabelle coi relativi record, eseguire query SQL ed esportare i dati in formato CSV ed SQL.
  • Supporto per FTP/SFTP: consente di connettersi tramite il protocollo FTP ad un server remoto per poter caricare i file una volta che sono pronti per essere messi in produzione.
  • Supporto per il Version Control System: consente l'integrazione di un sistema di versionamento dei sorgenti tra cui: GIT, SVN o Mercurial.

Quello che colpisce di questo IDE è la facilità di utilizzo, è possibile essere produttivi in pochi minuti anche grazie ai template proposti in fase di creazione "nuovo progetto", come mostra la seguente figura

CodeLobster IDE nuovo progetto

Di contro abbiamo un'interfaccia grafica un pò vecchio stile se confrontata con altri IDE come PHPStorm o Netbeans.

Inoltre, a mio parere alcune cose andrebbero migliorate:

  1. Non è possibile effettuare operazioni di copia o spostamento dei file direttamente dall'area di lavoro di un progetto. È possibile farlo solamente attraverso il "File Explorer" dell'IDE (tasto destro sopra un qualsiasi file) che non fa altro che aprire la directory del SO dove sono memorizzati i file, quindi è necessario ritornare nell'IDE, chiudere il progetto e riaprirlo.
  2. Come standard di codifica PHP, viene utilizzato PSR2 che è stato deprecato in favore di PSR12.
  3. Alle volte capita che il debugger non segnali gli errori di sintassi (es. parentesi graffa omessa).
  4. Non è possibile gestire Composer all'interno dell'IDE.

Se si acquista la versione PRO è possibile integrare numerosi plugin per iniziare un progetto partendo da uno specifico framework o CMS. Tra i plugin disponibili troviamo quelli per l'integrazione di:

  • AngularJS
  • Bootstrap
  • CakePHP
  • CodeIgniter
  • Drupal
  • JQuery
  • Joomla
  • Laravel
  • Magento
  • Symfony
  • Twig
  • Wordpress

In conclusione, CodeLobster PHP si rivela una buona scelta per lo sviluppo di piccoli progetti PHP grazie alla GUI facile ed intuitiva e al supporto di PHP, HTML, CSS e Javascript.

Pro
Facilità d'uso anche per i neofiti.
Avvio rapido del programma.
Velocità nello sviluppo di piccoli progetti.
Supporto per i CMS e framework PHP.

Contro
Stile dell'interfaccia grafica un pò datato.
Impossibilità di copiare o spostare i file di un progetto direttamente dall'IDE.
La versione di prova manca di alcune importanti features disponibili solo con le versioni a pagamento Lite e PRO.

Link al download del programma http://www.codelobsteride.com/